“La mostra in mostra”: grazie all’archivio storico della Regione Toscana, in esposizione a MIDA 2022 i 100 anni della Mostra dell’Artigianato

Artex

E’ una storia che nasce a partire dagli anni Venti e che, nel 1931, con la creazione dell’Ente Mostra Artigianato e la prima esposizione con 438 aziende toscane per una superficie espositiva di 2.000 metri quadri, si dipana per quasi un secolo. 

Cento anni che hanno visto la Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze crescere edizione dopo edizione, per diventare, ai giorni nostri, uno degli appuntamenti più attesi, non solo per Firenze e la Toscana, ma per tutti gli appassionati e gli amanti del bello e del fatto a mano.

Grazie al “tesoro” di documenti dell’Ente Mostra conservati nell’archivio storico della Regione Toscana, tutti i visitatori di MIDA 2022 avranno l’opportunità, fino al 1 Maggio, di compiere un viaggio “virtuale” alla scoperta di un secolo di storia, in cui la Mostra dell’Artigianato e più in generale l’artigianato artistico, sono stati interpreti indiscussi della nostra cultura e della nostra società. 

Quello disegnato dall’esposizione “La mostra in mostra” è un percorso emozionale che attraverso immagini, testi, video, oggetti,   ci ricorda quanto la Mostra dell’Artigianato  sia stata, da sempre, un tutt’uno con Firenze, la Toscana, le istituzioni pubbliche, i protagonisti della cultura e dell’economia, i grandi personaggi del mondo politico, dello spettacolo, del cinema e dello sport.

Ma soprattutto, e non è un caso se nell’immaginario collettivo di ogni fiorentino e toscano la Mostra dell’Artigianato  è un appuntamento da non perdere, ci ricorda quanto gli artigiani e le loro creazioni, siano un patrimonio imprescindibile della nostra cultura, della nostra storia, della nostra sensibilità.