Artigiani Digitali

Si chiama "Artigiani Digitali" ed è un percorso personalizzato, gratuito, che permetterà a 14 over 30 inoccupati, inattivi o disoccupati,  di apprendere le basi dell'imprenditoria. 

 

Il progetto, finanziato dalla Regione Toscana tramite Cedit e realizzato in  partenariato con Confartigianato imprese Firenze e Cofires, prevede infatti l’avvio di 14 percorsi formativi individuali dedicati a persone over 30 che,  trovandosi senza impiego,  decidono di implementare le proprie competenze trasversali.

 

Grazie ad Artigiani Digitali sarà possibile imparare a redigere un business plan,  acquisire le basi di contabilità e accesso al credito, familiarizzare con i concetti base di  Industria 4.0, misurarsi con  l'inglese tecnico; ma i partecipanti avranno anche l'opportunità di visitare aziende e confrontarsi con imprenditori affermati che potranno trasmettere esperienze e saperi utili per sviluppare la propria idea d’impresa o essere da stimolo per l’avvio di un’esperienza di lavoro autonomo.

 

I settori di riferimento previsti dal progetto sono undici : alimentazione, artistico, benessere, comunicazione, edilizia, impianti, legno e arredo, meccanica, trasporti, autoriparatori, servizi e terziario.

 

Il bando, avviato nei giorni scorsi, resterà aperto per un anno, salvo l'esaurimento dei 14 posti messi a disposizione.

 

Per info su Artigiani Digitali: 

andare sul sito del Cedit (https://cedit.org/?p=52660), chiamare i numeri 055/489597 e 055/4620117, scrivere una mail ad artini@cedit.org o cedit@cedit.org, o rivolgersi agli uffici di via Vasco De Gama 145/151 a Firenze.