Archeomatica

Archeomatica è una nuova rivista multidisciplinare, stampata in Italia, dedicata alla presentazione e alla diffusione di metodologie avanzate, tecnologie emergenti e tecniche per la conoscenza, la documentazione, salvaguardia, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.

La rivista si propone di pubblicare articoli di valore significativo e duraturo scritti da ricercatori, archeologi, storici, conservatori e restauratori coinvolti in questo settore, per la diffusione di nuove metodologie specifiche e dei risultati sperimentali. Archeomatica solleciterà il dibattito costruttivo sulle ultime applicazioni scientifiche, per il confronto di idee  e delle scoperte relazionate ad ogni aspetto del settore dei beni culturali.

Archeomatica è destinata anche ad essere una fonte primaria di informazioni multidisciplinari e di divulgazione per il settore del patrimonio culturale.

La rivista è divisa in tre sezioni Documentazione (Indagine e documentazione),  Rivelazioni (analisi, diagnostica e monitoraggio) e Restauro (Materiali e tecniche di intervento), completata da rubriche dedicate a temi particolari come ad esempio  l'informazione internazionale EU & Word Heritage o al connubio tra Arte e Scienza.

Sono graditi articoli in lingua inglese.

Archeomatica è Open Access, infatti fornisce accesso aperto ai suoi contenuti, ritendendo che rendere le ricerche disponibili liberamente al pubblico migliori lo scambio della conoscenza a livello globale. Gli articoli sono disponibili al link:
http://rivistageomedia.it/ojs/index.php/archeomatica

Archeomatica utilizza il sistema LOCKSS per creare un sistema di archiviazione distribuito tra le biblioteche partecipanti e permette a queste di creare archivi permanenti della rivista per scopi di conservazione.

Editore
A&C2000 Srl

Direttore editoriale
Renzo Carlucci
 

Comitato Scientifico
Bernard Frischer